venerdì 28 marzo 2008

BUON FINE SETTIMANA


























Dedicato a tutti quelli che scappano... che scappano dal loro passato che li bracca senza tregua, mordendogli l'anima... che scappano così velocemente che il presente non è più presente, ma già passato... sempre con lo sguardo fisso al futuro, ma con la coda dell'occhio, sempre uno sguardo al passato, perché non si avvicini troppo, ma neanche si allontani completamente, perché tanto prima o poi ritorna.

Dedicato a chi non trova pace, perché in fondo le scorciatoie per l'inferno sono più rapide e veloci... perché la pace in fondo, cos'è... la pace dei sensi, dell'anima, interiore... un po' troppo faticosa da costruire... non esiste, forse è roba da santi.

Dedicato a chi cerca la felicità, ma di questa ha smarrito la strada, senza rendersene conto, perché in fondo, l'infelicità è tagliata e cucita dai migliori sarti, ti sia adatta come un cappottino, e, alla fine, ti diventa comoda come una pantofola... e piano piano, ti ci abitui e non senti quasi più quel rumore sordo, quel fastidio, quell'odore di stantio.

Dedicato a quelli del "perché forse non era destino"... perché il destino, a differenza del fato, ce lo costruiamo noi... e quella gabbia in cui vi siete infilati, la state costruendo con le vostre mani, sbarra dopo sbarra, bullone dopo bullone.

Dedicato a quelli che vivono per l'amore e in cerca dell'amore... perché l'amore non è roba da poeti e cantautori.. è impalpabile ma potente allo stesso tempo... come un fulmine... dedicato a quelli come me, che nell'amore ci credono... ma si sentono, ogni giorno, più naufraghi e confusi.....

http://vivico1987.spaces.live.com/default.aspx?partner=Live.Spaces&mkt=it-IT

.................................................................................................Giusy

mercoledì 19 marzo 2008

DUE AMICHE E UNA PASQUA !!


Eccoci arrivati anche quest'anno alla Pasqua .
Se il detto che accompagna questa ricorrenza e' vero : Natale con i tuoi , Pasqua con chi vuoi.... ;
dove andate? E se andate ......con chi?
Le offerte per questa festività' sono migliaia....basta andare su Google e mettere la magica parola PASQUA ..... si aprono mille proposte.. in Italia, in Europa nel mondo... la scelta diventa davvero difficile.
Devo dire , che ho avuto difficoltà' di scelta anch'io... la voglia di caldo, mi portava sul mar rosso... Capo verde...e cc.... ma i giorni disponibili non bastano.... quindi... pensavo alla nostra magica Roma , che sempre mi affascina.... oppure S.Margherita ... piccola e adorabile....ma poi... la decisione arriva dopo una cena con un'amica....( la mia compagna di vita e avventure )... a base di carne alla brace e del buonissimo vino rosso ...... responso : Milano Marittima !!!
Si, i 20 anni non li abbiamo Più', ma che colpa ne ho se la voglia di scatenarmi nel mitico Villa Papete e' Più' forte di me?
Saranno sicuramente giorni e notti ( soprattuto ) di fuoco, dove musica, divertimento, buon cibo e bellissima compagnia .... non mancheranno di sicuro.... ; solo che pero' poi.... penso, avrò' bisogno di qualche giorno per riprendermi ;) .
PS.
Dimenticavo..... la prima meta, era un centro benessere ; la stessa cosa direi... no?
Buona Pasqua a tutti ....... quelli che partono, quelli che restano.... quelli che vorrebbero ma non possono e anche a quelli che possono ma ...... non vogliono.
.................................................................................................................Giusy

giovedì 13 marzo 2008

PAZZIE D'AMORE


Chi non ha fatto pazzie per amore?
Non solo per raggiungere il cuore dell'amata/o ma anche per vendicarsi di un rifiuto.
Ecco alcune pazzie d'amore che hanno per protagonisti personaggi famosi:
_ Naomi Campbell tentò il suicidio, ingerendo una grande quantità di psicofarmaci, quando il ballerino di flamenco J.Cortes decise di lasciarla.
_ Clark Gable smise di recitare per tre anni e partì volontario per il fronte dopo la morte di sua moglie, Carol Lombard.
_ John Hinkley, nel 1981, sparò all'allora presidente USA Ronald Reagan perché l'attrice Jodie Foster non ricambiava il suo amore.
_ Ricardo Lopez, innamorato della cantante Bjork, quando seppe che lei amava un altro le spedì un pacco bomba e si uccise con un colpo di pistola, filmando il suicidio con una videocamera.
Gesti estremi , oltre ogni pensiero, ma quando si desidera cosi' tanto una persona, nulla Più' e' razionale... esiste solo l'istinto!
Ci sono pero' anche situazioni di esternazione dei nostri sentimenti , meno drammatici , che vogliono avere l'effetto ' stupore ' sulla persona che a noi interessa.... gesti, parole, dediche , serenate .... viaggi....
Voi cosa avete fatto di folle, per una persona per colpire il suo cuore ?
..........................................................................................Giusy

martedì 11 marzo 2008

MI SEX , ESPERIENZA....EXPLOSIVA !!!


















Anche quest’anno, si e’ chiuso il grande evento chiamato : mi sex (marzo 2008 ) , la fiera del’erotismo e del pornografico, che ogni anno attira migliaia di visitatori, curiosi di scoprire questo mondo , in una cornice fatta di spettacoli soft e hard che prendono vita tra le decine di stand di case di produzione e sexy shop.

L’inaugurazione di quest’edizione , vista anche la coincidenza dell’ 08.03 festa della donna ; e’ toccata a Rocco Siffredi , che allo scoccare della mezzanotte ha deliziato con la sua presenza , le molte fanciulle accorse solo per avere un suo autografo. Siffredi ha mostrato loro una foto d’arte del suo famosissimo cavallo di battaglia… ( ragazze…. Che paura !!!! )
Sul palco centrale si sono susseguiti, non stop, spettacoli erotici con il coinvolgimento del pubblico. Alcune zone di divertenti animazioni e "spettacolini" offerti dagli espositori, hanno completato l'offerta di Mi sex.
Erano presenti le protagoniste dell'Hard Academy, Valentine Demy, Kristine Klaus, Natasha Kiss. Maurizia Paradiso,la quale ha fatto molto parlare anche stavolta…( piccola discussione sul grande palco per la sua continua interruzione durante uno show , tra lei e il pubblico che ad un certo punto ha urlato: ci hai rotto il c… ! Vogliamo le giovani! .. Naturalmente era tutto calcolato , visto che le sue intenzioni. erano volute per pubblicizzare la nuova porno attrice che si stava esibendo. ).
Particolare attenzione e’ stata dedicata anche alle star del futuro come Eva Anderson, Caterina Baroni, Asha Bliss, Tia Carrera, Greta Martini ( conosciuta personalmente e devo dire molto graziosa ), Monica Maserati e Alessia Roma.

Le proposte per il pubblico femminile sono state un po’ Più’ numerose quest’anno, ma ancora troppo in minoranza :
Esibizioni sul palco centrale e all'interno dell'Erotik Theatre (con ingresso vietato ai "maschietti") del gruppo di stripmen Village Boys, nerboruti massaggiatori nell'adiacente stand del Conte Max e Dark Room a loro riservata.
Non poteva naturalmente mancare il grande Riccardo Schicchi che ha presentato le nuove scoperte per la sua scuderia, sempre presente al suo stand e disponibile a interviste , autografi ecc.
La mia esperienza personale e’ stata davvero positiva , divertentissima, quest’anno ancor Più’ di altri passati.

Ho diviso quest’avventura con la mia carissima amica Chiara; che con difficoltà’, riuscivo a tenere sotto controllo, si perdeva tra un massaggio erotico ai piedi e una danza al ‘palo’ in compagnia di ballerine lap.

Simpaticissima e’ poi stata la conoscenza con due grandi attori :


E Francesco Malcom


che ci hanno tenuto compagnia e fatte divertire per molto tempo .

Esilarante e’ stata anche la cena fatta nell’area riservate del mi sex( e ringrazio ancora per il gentile l’invito ) con gli attori prima citati, registi e fotografi del mondo hard… tra una portata e l’altra… nascevano battute e frasi degne di zelig !
Interessante e’ stata la conoscenza di Luigi Zanuso ( regista ) , presentatomi da Francesco Malcom ; devo dire , una persona dalla mente davvero poliedrica e molto socievole, che ha risposto senza esitare ad un paio di mie domande e mi ha poi omaggiata con tanto di dedica, di una copia del suo libro : 999 pensieri laici pro e contro l’uomo

Concludo dicendo che : la mente davvero non ha limiti , il buono e il cattivo sta dentro ognuno di noi ……. …… ma il giudicare e’ solo per le persone che non hanno nulla da dare.

Un ringraziamento particolare voglio farlo a:, Francesco Malcom e a Denis Marti’ ( per la loro simpaticissima e piacevole compagnia ) ,
a tutto lo staff citato per la loro disponibilità’e il loro interminabile…. Umorismo
a Luigi Zanuso per il suo gradito dono e a tutti coloro che si sono divertiti con noi…..
Ciao a tutti alla prossima edizione.




..................................................................................................GIUSY

giovedì 6 marzo 2008

CRESCERE TRA DUE CULTURE


Se in Italia e' una novità' il problema di quale cultura sceglierà' il figlio di una coppi mista, in Francia e' all'ordine del giorno già' da molti anni e infatti esistono consultori di etnopsichiatria per le famiglie di migranti che faticano a vivere tra due mondi, due culture, due religioni diverse.
Mentre per molti avere radici diversificate e' una ricchezza , per altri può' rivelarsi un dilemma.
Vi riporto degli esempi :
Il padre di Anila, e' meta' bretone e meta' antillese, sua madre e' originaria dell'India. Da lui ha ricevuto un'educazione cattolica con una punta di animismo , da lei , un'iniziazione al pantheon induista .
Crescere tra due religioni , dice Anila, e' come star seduti su due sedie..... e' scomodo.
Aurelie , invece , figlia di un mussulmano e una cristiana , ha scelto l'ateismo come una liberazione.
Ma non e' cosi' per un figlio di madre indu' e di padre cristiano : incapace di affrontare la scelta per timore di deludere uno dei due genitori...... il suo corpo , gli corre in aiuto : una grave infezione del prepuzio lo costringe alla circoncisione.
Molte volte, non pensiamo a queste cose, piccole sfumature ( cosi sembrano ) quando ci si innamora di una persona , magari proprio perché' cosi diversa da noi...... ma poi? Che succede poi? I figli di che religione saranno?
Ma non e' Più' semplice aspettare che i bimbi crescono e lasciar poi scegliere a loro?
................................................................Giusy

mercoledì 5 marzo 2008

CINQUE TAPPE PER STIMOLARE LA SORTE


Provate ,come fosse un gioco , a osservare il mondo intorno a voi con l'intenzione di trovarvi delle coincidenze.
Scoprirete che esiste effettivamente una serie infinita di segni inaspettati che tracciano un percorso :
* Tenete un diario Vale per i sogni , ma non solo: Più' sarete allenati a cogliere le coincidenze , Più' queste si moltiplicheranno. Chiedendo alla vostra mente una continua attenzione ai segnali sul vostro cammino, questi , diventeranno parte integrante della vostra vita. Il campo della coscienza si allarga , facendovi accogliere Più' facilmente le manifestazioni simultanee.
* Evitate di giudicare Quando vi sembra di aver intravisto una coincidenza, evitate di farvi condizionare dalla razionalità'. Non ditevi subito ' ma va.. e' impossibile ' , oppure: ' Non ha senso ', ma aspettate , datevi tempo : le coincidenze non sono necessariamente eventi straordinari .Non escludetene nessuna.
*Entrate in sintonia con l'ambiente Mettete da parte l'idea che i fatti e gli oggetti esistono di per se : ogni tradizione spirituale, cosi come la fisica quantistica , ci dimostrano il contrario.
*Capite i vostri bisogni Cercate di essere lucidi e onesti intellettualmente nei vostri confronti e chiarite con voi stessi di cosa avete realmente bisogno .E ricordate che , Più' una domanda e' chiara e Più' lo sarà' la risposta .
*Visualizzate la soluzione Concedetevi 10 minuti al giorno per rilassarvi e per immaginare , in modo dettagliato , la soluzione del vostro problema .Alla base dello sviluppo personale , questo tipo di esercizio offre risultati a volte davvero sorprendenti.
....................La fortuna e' arbitra della meta' delle nostre azioni..............
e come ha detto Milton Berle : .... Se la fortuna non bussa , costruitegli una porta! .............................
psychologies.it
......................................................................................................................Giusy

lunedì 3 marzo 2008

E' LA PAURA CHE CI FREGA !

http://astrologiascientifica.piuchepuoi.it
Nella vita non riesce chi è più bravo, ma chi è più audace . La persona audace è coraggiosa, ardimentosa, valorosa, forte, animosa, temeraria, spericolata, focosa, impetuosa: i sinonimi sono davvero tanti! Una persona audace ricerca le novità, approfitta di tutte le buone occasioni, non si spaventa e non indietreggia di fronte a nuovi compiti. È pronta ad imparare. Si mette continuamente in gioco. Le piace fare tantissime cose, imparare mille mestieri. Ha un grande spirito di iniziativa perché non è bloccata dalle paure. E riesce benissimo in tutto ciò che fa perché ha le convinzioni giuste per riuscirci. Considera la vita una sfida ed una crescita continua per cui approfitta di ogni occasione per darsi da fare, è una persona pratica e d’azione, non si arrende mai, ha sempre un obbiettivo chiaro e preciso da raggiungere e si sente sempre sufficientemente motivata. La persona audace ha imparato a tenere sotto controllo le paure, anzi a servirsene: le affronta senza pensarci due volte e va avanti!
Quando si trova di fronte ad un muro cambia strategia e prosegue nella direzione dei suoi obbiettivi.Sono le paure che ci bloccano, sono le paure che non ci fanno riuscire nella vita, sono le paure che non ci fanno realizzare i nostri desideri, sono le paure che ci fanno sentire una nullità, sono le paure che non ci fanno crescere, sono le paure che ci paralizzano.
Tuttavia , le paure hanno il compito di proteggerci.... saremmo degli scavezzacollo senza la paura.
Va tutto bene, ma quando si tratta di sentimenti ...... qualcosa cambia. Avete mai pensato a quanti grandi amori abbiamo allontanato inconsciamente per la paura d'amare? Troppi..... sicuramente troppi. Ce ne accorgiamo sempre dopo, quando e' troppo tardi , quando quella maledetta paura ha avuto la meglio e siamo rimasti senza la persona speciale che avevamo conosciuto. Ma ne vale la pena allontanarci dall'amore solo per la paura di essere troppi coinvolti? Ma cos'e la vita senza l'amore? Ascoltiamo il nostro inconscio... lui ha sempre ragione.!!! Nulla e' per sempre? Bene .... ogni convinzione ha le sue radici sicuramente.... ma viviamo il presente.... attenti... non lasciamoci vivere...... ma viviamo... !
Ogni volta che incontriamo una persona speciale... e' un dono , non buttiamolo via.
.............................................................................................Giusy